POS Solutions
E-commerce Solutions
Promo Easy: 6 mesi gratuiti di canone → Scopri il coupon
Promo Easy:
6 mesi gratuiti di canone → Scopri il coupon
POS

EN

8   Novembre 2019

Salone dei Pagamenti 2019 | Pagamenti diffusi e tecnologie abilitanti per l’everywhere shopper

Si chiude oggi il Salone dei Pagamenti 2019, il più importante appuntamento italiano sull’innovazione e i pagamenti del quale siamo Brand Sponsor e che quest’anno festeggia la sua quarta edizione.

L’anno scorso l’evento ha registrato 10.000 presenze, sessioni plenarie al completo e un grande pubblico partecipativo in tutte le 90 conferenze delle tre giornate con 400 relatori e oltre 100 partner fra aziende, startup e media.

In questa edizione i contenuti sono stati organizzati in nove aree tematiche che spaziano dal futuro dei pagamenti globali, alle novità in ambito Fintech e Open Innovation. Per noi, ieri è intervenuto Alessandro Bocca - General Manager di Axerve - durante la sessione promossa da Netcomm «l’everywhere shopper: il nuovo ruolo dei pagamenti diffusi e le tecnologie abilitanti». Al secondo panel, moderato da Roberto Liscia, Presidente di Netcomm, sono intervenuti anche Meirav Peled, Partnership Director EU & APAC di Riskified ed Enrico Plateo, Head of Europe di Tencent IBG.

La discussione ha delineato uno scenario in cui il consumatore sta cambiando le sue abitudini di acquisto sempre più velocemente e, per adattamento, anche il mondo retail sta vivendo una trasformazione profonda, avvicinandosi sempre di più alla user experience dei touch point digitali.
Nonostante le nuove generazioni abbiano cambiato l’approccio all’acquisto, che da online e offline si è trasformato in omnicanale, il mercato non ha ancora consolidato soluzioni e processi per rispondere appieno alle aspettative dei clienti “Everywhere Shopper”, prova ne è il fatto che in Italia gli store pronti alla gestione del customer journey in quest’ottica sono ancora poche decine.

Ci sono strumenti già perfettamente integrabili in strategie omnichannel, tecnologie abilitanti e pagamenti alternativi nati per rispondere alle esigenze di utenti e acquirenti sempre connessi. Il 5G – l’ultima frontiera delle connessioni dati mobili - e le sue potenzialità legate all’IoT ampliano le possibilità di interazione tra oggetti e persone, creando una relazione sempre più stretta tra mondo analogico e digitale. Cambia la user experience delle piattaforme di incasso, pensiamo ad esempio alla stessa WeChat di Tencent, che si adatta a processi di acquisto svincolati dal canale di acquisto: fisico o digitale, desktop o mobile sono concetti sempre meno significativi.Le soluzioni adottate dai retailer puntano in particolare al raggiungimento di un’esperienza di acquisto veloce, frictionless e sicura, sia per il merchant sia per l’acquirente.
Ecco allora che tra i fattori abilitanti i sistemi di prevenzione frodi che si basano su machine learning e, più genericamente sull’intelligenza artificiale, giocano un ruolo strategico. Il sistema ha necessità di piattaforme che riducano al minimo i rischi per i merchant e, allo stesso tempo, siano impercettibili per il consumatore. In questo scenario, l’impatto della normativa PSD2 – la cui attuazione era prevista per quest’anno ma che a settembre è stata posticipata al prossimo - resta ancora un’incognita su diversi fronti. La sfida sarà quella di trovare soluzioni che riducano il gap tecnologico tra piccoli e grandi merchant nella gestione dell’autenticazione: la delega della SCA – Strong Customer Authentication – a tutti gli esercenti, per il tramite di strumenti offerti dai provider delle soluzioni di incasso, potrebbe essere una delle strade da percorrere.

La nostra partecipazione al Salone ci permette di conoscere il mercato, contribuire alla sua evoluzione e anticipare i trend di settore. Anche quest’anno abbiamo raccolto spunti interessanti sui quali lavorare per offrire ai nostri clienti soluzioni di incasso adatte a categorie di consumatori sempre più frammentate e in grado di gestire modelli emergenti ancora molto distanti da una fase di consolidamento.

Hai una piccola impresa?

Con l'offerta EASY hai un POS GPRS, nessuna commissione sul transato, un canone fisso mensile e puoi tenere monitorati gli incassi del tuo POS con un semplice click.

Scopri l'offerta Easy

Hai bisogno di un'offerta dedicata?

L'offerta PREMIUM si adatta a ogni tua necessità. I nostri consulenti specializzati ti aiuteranno a costruire un'offerta su misura per te e la tua impresa.

Scopri l'offerta Premium