È arrivato il nuovo POS Easy a commissioni! Scopri di più

È arrivato il nuovo POS Easy a commissioni! Scopri di più

Modalità di restituzione

Sostituzione del POS in comodato d'uso

Axerve provvede, attraverso personale proprio o da esso incaricato alla manutenzione ordinaria del POS e del connesso software, impegnandosi a sostituirli o ad aggiornarli a fronte di guasti che ne precludano la piena efficienza. Costituiscono manutenzione straordinaria, e verranno pertanto fatturati a parte all’Esercente sulla base delle tariffe in vigore al momento della prestazione, gli interventi inerenti:

  1. Le correzioni di errori o malfunzionamenti dei POS e/o del connesso software causati o derivanti da tentativi da parte dell’Esercente o di terzi di effettuare modifiche o riparazioni ai POS;
  2. Gli aggiornamenti e/o implementazioni richiesti dall’esercente non necessari al corretto funzionamento del POS e/o del connesso software;
  3. La sostituzione del modello del terminale POS che risulta essere correttamente funzionante.

In caso di malfunzionamento o di danno al terminale si può procedere, senza costi aggiuntivi, alla sostituzione dello stesso, contattando il numero verde disponibile sul display del terminale o in alternativa su tutti gli scontrini. Una volta contattata l’assistenza e in caso di impossibilità di riparazione da remoto, verrà fissato un appuntamento con un nostro tecnico che procederà alla riparazione in loco o se necessario alla sostituzione del terminale. È consigliato consegnare il terminale non più funzionante compresi tutti gli accessori connessi all’interno della sua scatola originale al tecnico.

Durata del noleggio e recesso

Il contratto di noleggio del POS Axerve Easy non ha scadenza salvo recesso da inviare mediante lettera raccomandata A/R (all’indirizzo Piazza Gaudenzio Sella 1, Biella), fax (al numero 015.2433078) o PEC (all’indirizzo segreteria@pec.axerve.com) con un preavviso di 60 giorni. Occorrerà indicare la propria volontà nel procedere con il recesso dal contratto dando evidenza di Ragione Sociale, P.IVA e offerta attiva (ad esempio Offerta Easy).

Restituzione del POS in comodato d'uso

In caso di recesso e/o risoluzione, per qualunque ragione, del contratto di noleggio POS Axerve Easy, l’Esercente dovrà restituire il POS ed ogni suo relativo accessorio ed il connesso software (comprensivo di licenza d'uso, supporti magnetici od ottici originali e manuali, di cui non potrà trattenere copia) nel medesimo stato in cui li ha ricevuti, salva la normale usura che verrà verificata da Axerve all’atto del ricevimento del materiale. L’Esercente si obbliga a risarcire eventuali danni esistenti non dovuti alla normale usura. Se a seguito della cessazione, per qualsiasi causa, del Contratto, l’Esercente non provveda alla restituzione del terminale POS nel termine di 30 giorni, o in caso di danneggiamento o distruzione del terminale POS, Axerve avrà diritto ad applicare un importo pari a: 150 €.

Le modalità per il reso sono due:

  1. Riconsegna del terminale presso la succursale Sella di riferimento/più vicina;
  2. Riconsegna tramite spedizione a proprio carico, presso Axerve SPA - Strada al Maglioleo 78, 13900 Biella.

Se a seguito della cessazione, per qualsiasi causa, del contratto, l’esercente non provveda alla restituzione delle eventuali parti mobili del terminale, quali Pin Pad, SIM, etc, nel termine di 30 giorni, o in caso di danneggiamento o distruzione delle stesse, Axerve avrà diritto ad applicare un importo pari a metà del valore del relativo terminale POS oltre a quanto previsto per la mancata restituzione del POS stesso.

Nuovo POS Android PAX A920 con “Offerta Easy a commissioni”; prodotto in vendita

Reso per Garanzia del POS in vendita

In caso di attivazione della Garanzia il cliente è tenuto a riconsegnare il POS oggetto di garanzia.
Di seguito i passi necessari all’attivazione della Garanzia:

  1. Contattare il Servizio Clienti per attivare la garanzia.
  2. Una volta che il Servizio Clienti avrà verificato l’applicabilità della Garanzia un nuovo POS verrà consegnato da DHL
  3. Una volta ricevuto il nuovo POS, DHL passerà per il ritiro del vecchio POS. Al cliente è richiesto di preparare l’imballaggio inserendo il POS in una scatola idonea (il suggerimento è quello di utilizzare la scatola stessa del POS, o quella vecchia se ancora a disposizione o quella del nuovo POS ricevuto).

Nel caso in cui Axerve verifichi una delle casistiche di non applicabilità di garanzia descritte nel contratto la stessa si riserva il diritto di addebitare una penale a copertura delle spese di sostituzione di 150 €. La comunicazione dell’eventuale addebito del costo sopra citato avverrà a mezzo e-mail entro 60 giorni dalla ricezione del POS oggetto di garanzia da parte di Axerve.

Condizioni di non applicabilità della garanzia
(i) se il reclamo viene effettuato dopo 12 (dodici) mesi dalla consegna;
(ii) se la scheda SIM all'interno del POS è stata rimossa (nei modelli ove applicabile);
(iii) se il POS è stato in qualsivoglia modalità manomesso da parte del cliente o da terzi;
(iv) se i difetti sono dovuti ad un uso improprio del POS da parte del cliente;
(v) se il POS risulta privo di difetti;
(vi) se il POS non viene restituito

Manutenzione del POS in vendita

È compresa la seguente manutenzione gratuita solo se il contratto di acquiring collegato alla vendita del terminale è in corso:

  • Assistenza telefonica sempre disponibile
  • Adeguamenti normativi gestibili con aggiornamento del software (fino a 36 mesi)
  • Assistenza sulla SIM (fino a 36 mesi)